Questo sito non utilizza cookie per le proprie funzionalità o per mandarti pubblicità. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie tecnici per la gestione del sito. Per saperne di più clicca qui.
CGILParma.it




ISCRIVITI ALLA CGIL


Martedì 22 Ottobre 2019
HOME PAGE
CATEGORIE
SERVIZI
CHI SIAMO
ORARI E SEDI
CONTATTACI

Adesso basta! Il governo chiede ai pensionati cose che non hanno...

12 Luglio 2011
Il 15 luglio, alle 10.30, presidio davanti alla Prefettura

I sindacati dei pensionati di Cgil, Cisl e Uil di Parma tornano in piazza, il prossimo venerdì 15 luglio, a partire dalle ore 10.30, con un presidio davanti alla Prefettura di Parma, per esprimere la propria contrarietà alle misure previste nella manovra finanziaria, e in particolare al blocco della rivalutazione delle pensioni e alla reintroduzione dei tickets sanitari. Chiedono inoltre un fisco più equo e il rifinanziamento del fondo per la non autosufficienza.

Nella stessa mattinata, sempre davanti alla Prefettura, si svolgerà, intorno alle ore 11, una CONFERENZA STAMPA per dare conto delle iniziative di mobilitazione in programma; interverranno Paolo Bertoletti, segretario generale SPI Cgil Parma, Baldo Ilari, segretario generale FNP Cisl Parma, e Giuliana Rossi, segretaria generale proviciale Uil Pensionati.

CONDIVIDI


SU TWITTER
SU FACEBOOK




A cura dell'Ufficio Stampa e del Centro Sistemi Informativi CGIL di Parma © Copyright 2000-2019
Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome