Questo sito non utilizza cookie per le proprie funzionalità o per mandarti pubblicità. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie tecnici per la gestione del sito. Per saperne di più clicca qui.
CGILParma.it




ISCRIVITI ALLA CGIL


Sabato 28 Maggio 2022
HOME PAGE
CATEGORIE
SERVIZI
CHI SIAMO
ORARI - SEDI
CONTATTACI

PRESENTAZIONE DEL LIBRO “FAUSTO VIGEVANI. IL SINDACATO, LA POLITICA”

6 Marzo 2015

6 MARZO, IN CGIL PRESENTAZIONE DEL LIBRO “FAUSTO VIGEVANI. IL SINDACATO, LA POLITICA” 

È in agenda per il prossimo venerdì 6 marzo, alle ore 17.30, nel Salone Trentin della Camera del Lavoro di Parma, in Via Casati Confalonieri, 5/a la presenTazione del volume “FAUSTO VIGEVANI. IL SINDACATO, LA POLITICA”, edito da Ediesse e curato da Edmondo Montali e Sergio Negri.

L’incontro, promosso da Associazione Labour Fausto Vigevani, CGIL Parma e Associazione “Dalla parte del Torto”, sarà introdotto da DAVIDE VANICELLI, Presidente dell’Associazione Labour Fausto Vigevani , e MASSIMO BUSSANDRI, segretario generale della CGIL di Parma, e vedrà la presenza dell’autore SERGIO NEGRI che discuterà con l’On. PATRIZIA MAESTRI, con ROCCO CACCAVARI (ex parlamentare) e con RENZO PENNA (dell’Associazione Labour Riccardo Lombardi). Coordinerà i lavori FABRIZIO LECCABUE, dell’Associazione “Dalla parte del torto”.

LA STAMPA È INVITATA.

 

A dieci anni dal primo volume a lui dedicato, "Fausto Vigevani. La passione, il coraggio di un socialista scomodo" (di Pasquale Cascella, Giorgio Lauzi, Sergio Negri, Ediesse 2004), e a undici dalla sua scomparsa, gli amici dell'associazione Labour Riccardo Lombardi hanno voluto impegnarsi in una nuova pubblicazione che ricordando Vigevani vuole offrire un'occasione utile per riflettere sui complessi e drammatici problemi di oggi. Ciò è infatti possibile per l'attualità del suo pensiero e delle sue intuizioni; per le anticipazioni che seppe proporre in campo sindacale e politico, sostenute da un'intelligenza acuta e lungimirante; per l'intransigenza etica delle sue scelte e la sua passione fortissima per un ruolo alto e nobile della politica: tutti valori, questi, a cui deve riferirsi con sicurezza il nostro paese per uscire finalmente dal declino. È illuminante a questo proposito un frammento del suo pensiero, tratto da "Riflessioni sulla situazione politica" del giugno 2000: "Il riformismo è debole, perché debole e incostante è il suo collegarsi ai valori. Ma ciò indebolisce la politica, la rende estranea, lontana, autoreferenziale. Da questa idea della politica, da questa sua crescente lontananza e autoreferenzialità, traggono origine il disinteresse se non l'ostilità da parte dei cittadini e l'astensionismo crescente degli elettori..." Introduzione dell'Associazione Labour Riccardo Lombardi.

CONDIVIDI


SU TWITTER
SU FACEBOOK


ALLEGATI


Scarica la locandina


A cura dell'Ufficio Stampa e del Centro Sistemi Informativi CGIL di Parma © Copyright 2000-2022
Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome