Questo sito non utilizza cookie per le proprie funzionalità o per mandarti pubblicità. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie tecnici per la gestione del sito. Per saperne di più clicca qui.
CGILParma.it




ISCRIVITI ALLA CGIL


Sabato 28 Maggio 2022
HOME PAGE
CATEGORIE
SERVIZI
CHI SIAMO
ORARI - SEDI
CONTATTACI

“PIÙ LAVORO, PIÙ EUROPA, PIÙ SOLIDARIETÀ”: IL PRIMO MAGGIO 2014 DI CGIL, CISL E UIL

1 Maggio 2014

Anche quest’anno a Parma un Primo Maggio di mobilitazione comune per ribadire con forza che, nonostante i dati collochino il nostro territorio al secondo posto dopo Bolzano per numero di occupati, questo non può rassicurare nessuno: non siamo noi a stare bene, sono gli altri a stare peggio. A certificarlo un tasso di disoccupazione al 7,5%, che pare in crescita anche per il 2014, a fronte di una modestissima crescita della produzione (che non sembra dunque portare incremento alcuno di posti di lavoro). Anche l’aumento delle ore di cig in deroga (nel primo trimestre 2013 erano 341mila mentre nello stesso periodo del 2014 sono state 612mila) conferma l’impressione di un’economia provinciale col fiato corto, sempre più sotto stress, e di un lavoro che manca, per il quale urge più che mai fare sistema, tanto a livello locale, che nazionale, che europeo. Solo con politiche per il lavoro di respiro europeo e con una visione solidale (più lavoro, più Europa, più solidarietà sono le parole chiave della Festa dei Lavoratori 2014) si può contrastare la crescita delle povertà, che anche a Parma si manifesta con l’aumento degli sfratti per morosità o l’impossibilità a far fronte al pagamento delle utenze domestiche, fenomeni preoccupanti che hanno suggerito, da parte dei sindacati e di numerose associazioni del territorio, la promozione nelle scorse settimane di un tavolo di concertazione su crisi e tutele sociali.

In questo contesto la Festa dei Lavoratori 2014 porterà, a Parma e in tutto il territorio provinciale, migliaia di lavoratori, giovani, pensionati, cittadini e cittadine, a partecipare alle numerose iniziative in programma per ricordare che senza lavoro non c’è dignità, non c’è sviluppo, non c’è futuro.

 

 

 

IL PROGRAMMA DELLE INIZIATIVE A PARMA E PROVINCIA

 

PARMA

Ore 9.30       Concentramento dei lavoratori e cittadini a Barriera d’Azeglio.

Ore 10.00      Corteo con il corpo bandistico “G. Verdi”. Deposizione corone al monumento al Partigiano e alla lapide ai Caduti.

Ore 11.00               Comizio conclusivo in Piazza Garibaldi di Cesare Melloni, segreteria regionale CGIL Emilia-Romagna; presentazione di Leonor Grossi, dirigente UILA Parma.

 

BORGO VAL DI TARO

Ore 9.45                 Concentramento lavoratori e cittadini. P.le Marconi antistante stazione ferroviaria.

Ore 10.00               Partenza del corteo con il Corpo Bandistico Borgotarese da Piazzale Stazione attraverso Viale Martiri Libertà, Via Taro, Via Lungotaro Brig. Giulia, Piazza 11 Febbraio, Via Nazionale, arrivo Piazza Manara.

Ore 10.45      Piazzetta La Quara, l’Amministrazione Comunale conferirà gli attestati di benemerenza a lavoratori che si sono distinti nella loro attività lavorativa.

Ore 11          Comizio conclusivo di Lisa Gattini, segr. confed. CGIL provinciale; presenta Sonia Cardinali, responsabile di Zona CISL.

Anche quest’anno il Primo Maggio a Borgotaro avrà una valenza comprensoriale: saranno presenti i gonfaloni dei comuni di Bedonia, Compiano, Albareto, Tornolo, oltre a quello di Borgotaro.

 

SORBOLO

Notte insonne Film, proiezione presso ll Centro Civico di Sorbolo

Ore 21.00     Cappelletti in notturna presso il Circolo Arci Quadrifoglio di Sorbolo in via Venezia, 10.

È uscito il sole ed è il 1° Maggio…

Ore 6.00      Andiamoli a prendere: sveglia con la banda in piazza Libertà e percorso per le frazioni di Corte Godi, Enzano, Coenzo, Mezzano Inf., Parmetta, Mezzano Sup., Ramoscello, Chiozzola, Casaltone, Sorbolo.

Ore 8.30       Colazione del contadino, torta fritta a Casaltone.

Ore 9.00       Ci siamo tutti? Ritrovo partecipanti e autorità in piazza.

Ore 10.00     Corteo dei trattori lungo le vie del paese.

Ore 11.00    Saluto alla cittadinanza in piazza Lavoratori con i sindaci di Sorbolo e Mezzani e comizio finale di Andrea Rizzi, segretario Camera del Lavoro Salsomaggiore.

Ore 12.00    Torta fritta e salume sotto il tendone.

Ore 15.00    Inizio BALLOGIOCANDO: animazione, baby dance e giochi per i bambini

Ore 17.00    Spettacolo Hip hop “US! Urban street dance factory”.

SORBOLO IN FESTA a cura de “L’insolito” di Francesca Bandini. Corsi di hip hop e breack dance organizzati da Ambrose.

Dalle 18.00  Master of sound, rassegna rock delle giovani band sorbolesi “Winston labell and the color dostorsion” e “Fabiano dall’Asta”.

Ore 19.00    Happy hour 1° anniversario Associazione giovanile di Sorbolo “Liberi dalla Nebbia” accompagnati dagli amici di Filippo “Il sorriso che non si dimentica”. Interventi della fondazione “Sostegno ovale” di Colorno.

Ore 19.30    Torta fritta e salume, hot dog, panini con salsiccia e patatine fritte.

Ore 21.00    Coro di bambini “Voci nelle nuvole”.

Ore 22.00    Proiezione video torneo dei quartieri. A seguire “The Forgotten” in concerto.

Per l’intera giornata torta fritta e salume a cura di Motoclub “Paso”. Si raccolgono carta igienica e risme di fogli per le scuole elementari di Sorbolo.

 

SAN POLO DI TORRILE

Ore 9.30     Concentramento presso il Circolo Arci di via Bruno Buozzi, comizio di Stefano Cerati della segretaria FIOM CGIL Parma. Seguirà musica con rinfresco.

 

COLORNO

Ore 10.30    Concentramento in Piazza Garibaldi; a seguire, corteo con la banda musicale per le vie cittadine (ponte sulla Parma, Via Matteotti, Via Du Tillot, Via Levacher, Via Marconi, Casa protetta, con fermata musicale, ponte sulla Parma, Via Matteotti, Via XX Settembre, Via Cavour).

Ore 11.30    Comizio in Piazza Garibaldi di Mariolina Tarasconi, segreteria confederale UIL Parma. Seguirà rinfresco.

 

COLLECCHIO

Ore 10.00    Concentramento di lavoratori e cittadini in Piazza Europa intrattenuti dal complesso musicale “Città di Collecchio”.

Ore 10.30   Corteo e concerto bandistico lungo le strade cittadine.

Ore 11.00    In Piazza Europa il sindaco Paolo Bianchi porterà il saluto dell’Amministrazione comunale, seguito dal comizio conclusivo di Angela calò, segretaria confed. CISL Parma; presenta Raffaele Tagliani, segr. Camera del Lavoro Langhirano.

 

LANGHIRANO

Ore 10.00    Ritrovo di lavoratori e cittadini in Piazza Ferrari.

Ore 10.15    Concerto del complesso bandistico “Castrignano”.

Ore 10.30    Il corteo attraverserà, al suono della banda, le vie del paese.

Ore 11.00    In Piazza Ferrari (di fronte al Municipio), il sindaco Bovis porterà il saluto dell’Amministrazione comunale, seguito dal comizio conclusivo di Luca Ferrari, segr. gen. FLAI CGIL Parma.

 

TRAVERSETOLO

Ore 10.00      Ritrovo in Piazza Vittorio Veneto.

Ore 10.15      Intrattenimento musicale della banda “New Band Cesare Pattacini” di Montechiarugolo.

Ore 10.30      Corteo con la Banda sino a Villa Pigorini e ritorno.

Ore 11.00               Il sindaco Ginetto Mari porterà il saluto dell’Amministrazione comunale, seguito dal comizio di Paolo Bertoletti, segretario generale SPI CGIL Parma.

 

...e al pomeriggio (dalle 14,30 alle 23,30), in piazza del Municipio e adiacenti, con il ROCK FESTIVAL-XVIII edizione, a cura dell’associazione Puerto Libre, torna l'ormai MITICA "FESTA DEI LAVORATORI", promossa dai GIOVANI CGIL, con il patrocinio di Comune di Traversetolo e Provincia di Parma e  il contributo di Anpi, Libera e Certi Diritti.

 

FIDENZA

Ore 10.15    Concentramento e concerto della banda presso la sede della Camera del Lavoro.

Ore 10.30    Partenza del corteo dalla sede della Cgil (c/o i Terragli) per via Malpeli e via Berenini fino a Piazza Garibaldi.

Ore 11.00    Saluto dell’Amministrazione Comunale e comizio conclusivo di Barbara Troise Rioda, segreteria FAI CISL Parma; presentazione di Vincenzo Vassetta, segretario Camera del Lavoro di zona.

 

SALSOMAGGIORE TERME

Ore 9.30     Raduno in Viale Corridoni (altezza Tommasini).

Ore 10.00    Partenza del corteo che attraverserà le vie del centro cittadino.

Ore 10.45    Comizio conclusivo di Giulia Avanzi, segreteria FISASCAT CISL provinciale con presentazione di Francesca Balestrieri, segretaria generale FILCAMS CGIL Parma, in Piazza Libertà.

 

FONTANELLATO

Ore 9.30                 Concentramento di lavoratori e cittadini in Via Costa (presso la lapide dei caduti antifascisti).

Ore 10.30      Corteo accompagnato dalla banda musicale, con sosta e raccoglimento davanti al monumento dei caduti.

Ore 11.00      Saluto dei Sindaci di Fontanellato e Fontevivo e comizio conclusivo di Federico Ghillani, segretario generale CISL provinciale; presentazione di Cesare Scalmani, segretario Fillea Cgil Fontanellato.

 

FORNOVO TARO

Ore 10.00               Concentramento in Piazza del Municipio e concerto del Corpo Bandistico Fornovese.

Ore 10.30      Partenza corteo.

Ore 10.45      Arrivo Foro 2000 (ex Foro Boario).

Ore 11.00      Saluto del Sindaco e comizio conclusivo di Simone Cavalieri, segretario generale FILCTEM CGIL Parma; presentazione di Daniele Valentini, segreteria UILM Parma. Al termine della manifestazione verrà servito un rinfresco offerto dalla Camera del Lavoro di Fornovo.

 

Primo maggio nazionale: i segretari di Cgil, Cisl e Uil a Pordenone nel territorio della vertenza-simbolo Electrolux

 

Dietro le parole “più lavoro, più Europa, più solidarietà” si terrà la tradizionale manifestazione sindacale nazionale del 1° maggio, che quest'anno si svolgerà a Pordenone città friulana sede dello stabilimento Electrolux, vertenza simbolo di questi ultimi tempi per quanto riguarda il tema della politica industriale.

Il corteo, che vedrà la partecipazione dei segretari generali di CGIL, CISL e UIL, Susanna Camusso, Raffaele Bonanni e Luigi Angeletti, partirà da largo San Giovanni Bosco alle ore 8.30 per raggiungere piazza XX settembre dove si terranno i comizi conclusivi. Nel pomeriggio consueto appuntamento a Roma in piazza San Giovanni per il concertone del 1° maggio, quest'anno dedicato a: “Le nostre storie. Accordi e disaccordi delle nostre radici, della nostra memoria e del nostro domani”. Tra gli artisti che si alterneranno sul palco a partire dalle ore 15: Clementino, Bandabardò, Piero Pelù, Rocco Hunt, Tiromancino, Modena City Ramblers, Stefano Di Battista e 50 Sax Del Conservatorio Di Santa Cecilia, Francesco Di Bella, Taranproject con Daniele Ronda, Perturbazione, Brunori Sas, Enrico Capuano, P-Funking Band, Levante, Alberto Bertoli, Crifiu. L'edizione 2014 sarà presentata da Edoardo Leo, Francesca Barra e Dario Vergassola.

CONDIVIDI


SU TWITTER
SU FACEBOOK


ALLEGATI


Scarica il manifesto


A cura dell'Ufficio Stampa e del Centro Sistemi Informativi CGIL di Parma © Copyright 2000-2022
Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome