Questo sito non utilizza cookie per le proprie funzionalità o per mandarti pubblicità. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie tecnici per la gestione del sito. Per saperne di più clicca qui.
CGILParma.it




ISCRIVITI ALLA CGIL


Domenica 29 Maggio 2022
HOME PAGE
CATEGORIE
SERVIZI
CHI SIAMO
ORARI - SEDI
CONTATTACI

TPL, venerdì 14 gennaio sciopero nazionale per il rinnovo del CCNL

12 Gennaio 2022
FILT CGIL, FIT CISL, UILTrasporti e FAISA CISAL: "L'atteggiamento delle associazioni di categoria è deleterio non solo per i lavoratori ma per le stesse aziende di trasporto"

Il prossimo venerdì 14 gennaio sarà il giorno dei lavoratori del trasporto pubblico locale, chiamati a partecipare allo sciopero nazionale di 4 ore proclamato per l’ottenimento del rinnovo del contratto nazionale da FILT CGIL, FIT CISL, UILTrasporti e FAISA CISAL.

Il contratto nazionale di settore è scaduto il 31 dicembre 2017, paradossale in particolare oggi, ove i lavoratori del settore hanno dimostrato e dimostrano quotidianamente di svolgere il proprio lavoro con professionalità dedizione, nonostante i rischi della pandemia, i pericoli crescenti dovuti all’aumentare delle aggressioni e gli atti di vandalismo continui.

Nonostante le risorse economiche aggiuntive stanziate dal Governo a salvaguardia del settore rispetto alle conseguenza della pandemia, le associazioni di categoria ASSTRA-Agens e ANAV continuano a tenere un atteggiamento provocatorio ed ostile. Il risultato è deleterio per i lavoratori ma a lungo termine anche per le aziende stesse. Il mancato rinnovo del contratto e le conseguenze sui mancati adeguamenti delle retribuzioni, fanno sì che la categoria si impoverisca e a fronte di retribuzioni che sono divenute sempre meno adeguate allo svolgimento di un’attività impegnativa sia dal punto di vista delle disponibilità (gli autobus non si fermano mai) e delle responsabilità personali, tanto che le aziende hanno sempre più difficoltà a reperire autisti.

Lo sciopero di 4 ore di venerdì 14 gennaio a Parma si articolerà dalle 17 alle 21 per i servizi urbani ed extraurbani e per le ultime 4 ore del turno per tutti i restanti addetti.

CONDIVIDI


SU TWITTER
SU FACEBOOK




A cura dell'Ufficio Stampa e del Centro Sistemi Informativi CGIL di Parma © Copyright 2000-2022
Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome