Questo sito non utilizza cookie per le proprie funzionalità o per mandarti pubblicità. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie tecnici per la gestione del sito. Per saperne di più clicca qui.
CGILParma.it




ISCRIVITI ALLA CGIL


Giovedì 30 Giugno 2022
HOME PAGE
CATEGORIE
SERVIZI
CHI SIAMO
ORARI - SEDI
CONTATTACI

Educatori con titolo, parte la mobilitazione per il riconoscimento del livello D2

14 Giugno 2022
La FP CGIL Parma avvia la campagna vertenziale

Nei prossimi giorni la FP CGIL Parma avvierà le prime vertenze legate al riconoscimento dell’adeguato livello contrattuale per le educatrici e gli educatori con titolo che lavorano nei servizi della nostra città e della nostra provincia e che hanno dato mandato all'organizzazione sindacale di procedere in tal senso.

Le vertenze sono l’inizio di un percorso di mobilitazione che vedrà la FP CGIL di Parma in campo a tutela del salario e dei diritti di queste lavoratrici e di questi lavoratori su tutto il territorio di Parma e provincia.

"Da mesi - spiega Ruggero Maria Manzotti, della FP CGIL Parma - chiediamo una interlocuzione con le maggiori Cooperative del territorio (Cooperativa Proges, Cooperativa Aurora Domus) per poter arrivare alla definizione di accordi che anche gradualmente riconoscano finalmente le professionalità di centinaia di educatrici e educatori che lavorano nei servizi educativi, scolastici, domiciliari e afferenti. I riscontri avuti sono per noi inaccettabili, perché rimandano la discussione a livelli regionali o addirittura nazionali, senza la reale volontà di affrontare una criticità che si trascina da mesi. Ricordiamo che sono centinaia le lavoratrici e i lavoratori che pur avendo i titoli professionali necessari non vedono riconosciuto il livello contrattuale adeguato, cioè il livello d2 del CCNL della cooperazione sociale. Una ingiustizia che va sanata. Non ci si deve stupire se, in assenza di tale giusto passaggio, il reperimento di queste figure professionali diventasse sul territorio sempre più arduo".

Il contributo video con Ruggero Maria Manzotti a questo link: https://youtu.be/AdbX5iqJqV0.

CONDIVIDI


SU TWITTER
SU FACEBOOK




A cura dell'Ufficio Stampa e del Centro Sistemi Informativi CGIL di Parma © Copyright 2000-2022
Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome