Questo sito non utilizza cookie per le proprie funzionalità o per mandarti pubblicità. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie tecnici per la gestione del sito. Per saperne di più clicca qui.
CGILParma.it


ISCRIVITI ALLA CGIL


Lunedì 15 Aprile 2024
HOME PAGE
CATEGORIE
SERVIZI
CHI SIAMO
ORARI-SEDI-TELEFONI
CONTATTACI

Colorno: pensionati a scuola di smartphone con i ragazzi dell' IC "Belloni"

15 Marzo 2024
Si è concluso il corso "Spid, smartphone e servizi" organizzato da Spi Cgil e Forma Futuro, con il coinvolgimento degli studenti dell'istituto comprensivo colornese

 

Pensionati sui banchi di scuola a lezione di smartphone: anche a Colorno si è concluso nei giorni scorsi il percorso formativo “Spid, smartphone e servizi” proposto da Spi Cgil Parma e Forma Futuro, in collaborazione con il Comune. Firmato lo scorso maggio, l’accordo tra il sindacato dei pensionati della Cgil e l’ente di formazione ha già portato all’attivazione di numerosi corsi di digitalizzazione dedicati alla terza età a Parma, Fidenza, Sorbolo, San Polo di Torrile, Trecasali ed altri sono in fase di programmazione. La richiesta infatti è molto alta: sono sempre di più i pensionati che si rendono conto dell’importanza di usufruire autonomamente di strumenti moderni come lo Spid, fondamentale per accedere ai portali Inps, Inail, Agenzia delle Entrate e al Fascicolo Sanitario elettronico.

Ad affiancare i pensionati di Colorno nel ciclo di lezioni, dei tutor d’eccezione, le ragazze e i ragazzi di terza dell’Istituto Comprensivo “Pier Luigi Belloni”, nativi digitali che hanno portato entusiasmo e competenza in una dimensione di positivo scambio intergenerazionale: “Si è rivelata vincente la scelta dello Spi e di Forma Futuro di riportare i pensionati sui banchi di scuola per colmare il divario digitale che può rappresentare per gli anziani una vera e propria forma di esclusione dai diritti - sottolinea la segretaria generale Spi Cgil Parma, Valentina Anelli-. L’aver coinvolto i ragazzi della scuola secondaria che si sono resi disponibili ad accompagnare i pensionati in questo percorso di apprendimento ha costituito un importante incontro intergenerazionale, un contributo a costruire una società più coesa, con ruoli intercambiabili ma con lo scopo di guardare ad un futuro insieme. Agli studenti e alla scuola va il nostro ringraziamento per questo percorso fatto insieme”.

CONDIVIDI


SU WHATSAPP
SU TWITTER
SU FACEBOOK




A cura dell'Ufficio Stampa e del Centro Sistemi Informativi CGIL di Parma © Copyright 2000-2024
Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome