Questo sito non utilizza cookie per le proprie funzionalità o per mandarti pubblicità. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie tecnici per la gestione del sito. Per saperne di più clicca qui.
CGILParma.it




ISCRIVITI ALLA CGIL


Domenica 5 Febbraio 2023
HOME PAGE
CATEGORIE
SERVIZI
CHI SIAMO
ORARI-SEDI-TELEFONI
CONTATTACI

Bastrocchi e fallimento AGD srl, parlano i lavoratori

29 Giugno 2022
FILCAMS CGIL, FISASCAT CISL e UILTUCS UIL territoriali appoggiano in pieno la loro richiesta di non essere fatti oggetto di strumentalizzazioni in questa vicenda

"Siamo i 16 lavoratori dipendenti di ADG srl in fallimento e ci vediamo costretti a scrivere queste righe perché per ben due volte sono apparsi sulla stampa articoli attributi a qualcuno di noi. Vogliamo far presente che nessuno di noi ha scritto o è stato sentito in merito a quegli articoli e che nessuno dovrebbe pretendere di parlare per noi. Come già detto dai sindacati anche noi non entrimo nel merito di quanto scritto (ognuno è libero di pensarla come vuole circa le vicessitudini del fallimento di ADG), ma non accettiamo che qualcuno si arroghi il diritto di parlare per noi, senza metterci la faccia. In questa fase avremmo bisogno di una piena solidarietà, non di strumentalizzazioni e ci meravigliamo del fatto che venga dato spazio sulla stampa a qualcuno che probabilmente rappresenta solo se stesso. Precisiamo anche che gli unici comunicati in cui ci riconosciamo sono quelli emessi ufficialmente dai sindacati, a cui abbiamo conferito mandato di rappresentanza".

È questa la posizione uffciale controfirmata (v. allegato) da tutti i 16 lavoratori dello stabilimento Baistrocchi di Salsomaggiore Terme a commento della pubblicazione di articoli di stampa riferiti al fallimento di ADG srl. Una posizione che non necessita ulteriori commenti se non l'auspicio che si ponga fine a bieche strumentalizzazioni, condite peraltro di annotazioni fumose e non circostanziate, sulla pelle di chi rappresenta comunque la parte debole di questa triste vicenda.

CONDIVIDI


SU TWITTER
SU FACEBOOK


ALLEGATI


La lettera sottoscritta da tutti i lavoratori del Baistrocchi


A cura dell'Ufficio Stampa e del Centro Sistemi Informativi CGIL di Parma © Copyright 2000-2023
Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome