Questo sito non utilizza cookie per le proprie funzionalità o per mandarti pubblicità. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie tecnici per la gestione del sito. Per saperne di più clicca qui.
CGILParma.it




ISCRIVITI ALLA CGIL


Sabato 20 Agosto 2022
HOME PAGE
CATEGORIE
SERVIZI
CHI SIAMO
ORARI - SEDI
CONTATTACI

8 agosto, continua a vivere il ricordo di Marcinelle

5 Agosto 2022
A 66 anni dalla tragedia della miniera in cui morirono 262 minatori, in gran parte italiani, la CGIL Parma non dimentica. Oggi come allora la sicurezza sul lavoro è un'emergenza nazionale di cui si parla troppo poco

Lunedì 8 agosto ricorre il 66esimo anniversario della tragedia di Marcinelle, la cittadina belga nelle cui vicinanze, nel 1956, avvenne uno dei più gravi incidenti minerari della storia. Fu nella miniera di carbone di Bois du Cazier che si sviluppò un enorme incendio che causò una strage e in cui morirono 262 minatori per le ustioni, il fumo e i gas tossici. Di questi 136 erano italiani.

Da sempre per la CGIL di Parma questa ricorrenza rappresenta un’occasione importante per rendere omaggio all’emigrazione italiana, alle sue tante vittime e a quanti, nella ricerca di una vita migliore, hanno subito e continuano a soffrire sfruttamento, discriminazioni e razzismo.

Ma Marcinelle rappresenta anche quei valori che hanno informato la costruzione dell'Unione Europea e richiama all’impegno, oggi più che mai attuale, per confermarli e salvaguardarli, a partire dal modello sociale, affinché il sacrificio di tanti lavoratori e lavoratrici, non solo emigranti, non resti lettera morta ma costituisca lo sprone per il superamento dei conflitti e dei nazionalismi e per l’abbattimento delle frontiere. 

Una storia che purtroppo si ripete ancora oggi, a decenni di distanza, con i troppi incidenti e morti sul lavoro che ogni giorno continuano a redigere un terribile bollettino di guerra, nonostante le conquiste tecnologiche e civili di cui disponiamo. Una emergenza quotidiana per la quale il sindacato è in prima linea per rivendicare provvedimenti e investimenti che finalmente mettano fine a questa vera e propria strage.

CONDIVIDI


SU TWITTER
SU FACEBOOK




A cura dell'Ufficio Stampa e del Centro Sistemi Informativi CGIL di Parma © Copyright 2000-2022
Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome