Questo sito non utilizza cookie per le proprie funzionalità o per mandarti pubblicità. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie tecnici per la gestione del sito. Per saperne di più clicca qui.
CGILParma.it




ISCRIVITI ALLA CGIL


Giovedì 27 Gennaio 2022
HOME PAGE
CATEGORIE
SERVIZI
CHI SIAMO
ORARI E SEDI
CONTATTACI

TURISMO E LAVORO A PARMA: LA NUOVA “FABBRICA” SU CUI SCOMMETTERE

13 Maggio 2015

“Turismo e lavoro a Parma: la nuova “fabbrica” su cui scommettere”: un tema di grande attualità per un convegno che, il prossimo mercoledì 13 maggio, si propone di ragionare intorno ad un “viaggio tra luoghi d’arte, l’eterno Verdi e le nuove frontiere della cultura come grande risorsa per lo sviluppo”.

Il turismo rappresenta una risorsa strategica per il nostro paese, che vanta un patrimonio storico, artistico e naturale unico al mondo che sempre più viene indicato come un ineludibile volano per lo sviluppo, la ripresa economica e l'occupazione. Un consapevolezza a cui non corrisponde, tuttavia, la capacità di rendere il turismo un settore trainante per il paese. Mancano ancora efficaci strategie e capacità per valorizzarlo a livello nazionale; mancano quasi ovunque politiche territoriali in grado di proporre un'offerta turistica di qualità e di fare politiche comuni che propongano circuiti e programmi diversificati. Non si investe sulla formazione professionale degli addetti e sulla qualità dell'occupazione ancora troppo precaria, così come la stessa contrattazione nazionale registra grandi difficoltà.

 

La Provincia di Parma ha evidenziato in questi ultimi anni una crescita delle presenze, dato in controtendenza rispetto a quello nazionale, che per il 2014 risulta invece di segno negativo. Sono aumentati i turisti stranieri e la città offre, proprio in questi mesi che accompagnano l'apertura dell'Expo, nuove proposte, a partire dall’imminente apertura al pubblico del prestigioso CSAC, che offrono anche nuovi spazi per sviluppare una proposta turistica provinciale e regionale integrata.

Promosso da Ebter, l’ente bilaterale regionale del settore Commercio, Servizi, e Turismo, che associa i sindacati di categoria FILCAMS CGIL, FISASCAT CISL, UILTUCS UIL e la CONFESERCENTI, l’evento avrà luogo nella prestigiosa cornice della Biblioteca del Monastero di San Giovanni Evangelista a Parma, dalle ore 14.45 alle 18.00. Ad introdurre i lavori sarà Angela Calò, segretaria confederale CISL Parma. Interverranno: Paolo Figini, docente di Economia dell’Università di Bologna e collaboratore del CAST (Centro Studi Turismo di Rimini), Stefano Cantoni, Coordinatore imprese turistiche e di ristorazione di Confesercenti Parma, Cristian Sesena, segretario nazionale FILCAMS CGIL, Cristiano Casa, Assessore alle attività produttive, turismo e commercio del Comune di Parma, e Filippo Fritelli, Presidente Provincia di Parma. A moderare i lavori Maurizio Chierici, editorialista per diverse testate nazionali. I saluti conclusivi saranno a cura di Cosimo Zumbo, segretario generale UILTUCS Parma.

CONDIVIDI


SU TWITTER
SU FACEBOOK




A cura dell'Ufficio Stampa e del Centro Sistemi Informativi CGIL di Parma © Copyright 2000-2022
Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome