Questo sito non utilizza cookie per le proprie funzionalità o per mandarti pubblicità. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie tecnici per la gestione del sito. Per saperne di più clicca qui.
CGILParma.it




ISCRIVITI ALLA CGIL


Martedì 25 Gennaio 2022
HOME PAGE
CATEGORIE
SERVIZI
CHI SIAMO
ORARI E SEDI
CONTATTACI

“JOBS ACT: PRIME RIFLESSIONI A CONFRONTO”

26 Giugno 2014

“JOBS ACT: PRIME RIFLESSIONI A CONFRONTO”: 26 GIUGNO, UN SEMINARIO PER CAPIRE COSA CAMBIA NEL MERCATO DEL LAVORO

 

FILCAMS CGIL, FISASCAT CISL, UILTuCS UIL e CONFESERCENTI di Parma, nell’ambito di un ampio progetto di approfondimento delle norme che regolamentano il mondo del lavoro avviato nel 2012 promosso da EBTER (l’Ente Bilaterale Territoriale Emilia-Romagna di cui le stesse organizzazioni fanno parte), invitano ad un seminario sul tema “Jobs Act. Prime riflessioni a confronto”.

L’iniziativa, in programma per il prossimo giovedì 26 giugno, dalle ore 14.30 alle ore 18.30, presso l’Hotel Parma e Congressi, in via Emilia Ovest, 281/A, avrà come relatori gli avvocati Lucia Silvagna e Luciano Petronio, rispettivamente consulenti del lavoro delle organizzazioni datoriali e sindacali, moderati da Marco Amodeo, componente della Commissione DTL di Parma.

Obiettivo del seminario è approfondire e analizzare, ad un mese dall’entrata in vigore, gli effetti dell’ultima riforma che ha modificato ancora una volta le regole del mercato del lavoro in materia di contratti a termine, contratti di apprendistato, misure per riformare la disciplina degli ammortizzatori sociali, servizi e politiche attive per il lavoro, semplificazione di adempimenti e procedure, conciliazione tra tempi di vita e di lavoro.

Attraverso il coinvolgimento della professoressa Lucia Silvagna, già docente di Diritto del Lavoro presso l’Università di Parma e nota avvocato giuslavorista per parte datoriale, e l’avvocato Luciano Petronio, noto giuslavorista del foro di Parma per parte sindacale, si intende offrire agli uditori un confronto tra due autorevoli punti di vista che, per tradizione e ambito di applicazione professionale quotidiano, si trovano spesso, poiché tra l’altro partono da posizioni contrapposte, ad avere sul piano teoretico un rapporto antitetico sulle medesime tematiche afferenti al diritto del lavoro.

CONDIVIDI


SU TWITTER
SU FACEBOOK


ALLEGATI


Scarica la locandina


A cura dell'Ufficio Stampa e del Centro Sistemi Informativi CGIL di Parma © Copyright 2000-2022
Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome