Questo sito non utilizza cookie per le proprie funzionalità o per mandarti pubblicità. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie tecnici per la gestione del sito. Per saperne di più clicca qui.
CGILParma.it




ISCRIVITI ALLA CGIL


Martedì 25 Gennaio 2022
HOME PAGE
CATEGORIE
SERVIZI
CHI SIAMO
ORARI E SEDI
CONTATTACI

8 MARZO, FESTA DELLA DONNA - ASSEMBLEA TERRITORIALE CGIL 2012 E ALTRE INIZIATIVE IN PROVINCIA

8 Marzo 2012

Il prossimo giovedì 8 marzo, in occasione della GIORNATA INTERNAZIONALE DELLE DONNE, il Coordinamento Donne Cgil Parma e il Coordinamento Donne SPI Cgil Parma organizzano l'ASSEMBLEA TERRITORIALE DELLE DONNE 2012. L'iniziativa avrà luogo, a partire dalle ore 9.30, nel Cinema Edison, in largo 8 Marzo a Parma, e affronterà tematiche relative a WELFARE, LAVORO, PENSIONI E DINTORNI.

Il tradizionale appuntamento con la Festa della Donna vuole essere per la Cgil di Parma un’occasione di riflessione e bilancio sullo stato dell’arte della condizione delle donne dal punto di vista occupazionale e sociale. Gli ultimi dati Istat ratificano infatti una situazione di persistente divario nell’accesso al lavoro tra uomini e donne, per non parlare della disparità nei trattamenti salariali e nei diritti contrattuali e previdenziali (si pensi ad esempio che il differenziale retributivo di genere risulta invariato da ben dieci anni)… Temi sui quali il sindacato e le donne attendono segnali dal governo con la riforma del mercato del lavoro, anche in ottemperanza a precise indicazioni dell'UE. Non a caso tra gli invitati vi sono alcune classi delle scuole superiori, nella fattispecie del Bodoni (Ragioneria) e del Liceo Socio-Psico-Pedagogico, in cui la presenza femminile è maggioritaria: le giovani generazioni di fronte alla sfida di conciliare tempi di vita e di lavoro... con il lavoro che manca!

Patrizia Maestri, segretaria generale Cgil Parma, introdurrà la mattinata, che vedrà gli interventi di Lisa Gattini, resp. Coord. Donne Cgil Parma, e Edda Furini, resp. Coord. Donne Spi Cgil Parma. La parola andrà poi a Francesca Braidi, psicologa e consulente dello Sportello Mobbing della Cgil di Parma, che interverrà sul tema del trattamento riservato alle donne nei luoghi di lavoro e su come queste stanno reagendo alla crisi economica e occupazionale. Le conclusioni, dopo il dibattito, saranno affidate ad Anna Salfi, della Cgil regionale Emilia-Romagna.

Durante la mattinata sono previsti intervalli musicali a cura della band "TERRAMESSERE22". Il gruppo (composto da Antonella Mastrangelo: voce; Agnese Spedicato: voce e chitarra classica; Luigi Monaco: chitarra acustica; Eleonora Scelfo: basso), propone rivisitazioni della musica d’autore italiana e straniera, con particolare attenzione alle sonorità sudamericane, da Concato, Daniele, Fossati, Vanoni a Louper, Buarque de Hollanda, De Moraes.

Al termine dell'iniziativa tutte le ospiti saranno invitate ad un rinfresco a buffet offerto dalla Cgil.

**************

8 MARZO, NELLA GIORNATA INTERNAZIONALE DELLE DONNE, TANTE INIZIATIVE IN PROVINCIA ORGANIZZATE DA CGIL E SPI CGIL

Ma il prossimo giovedì 8 marzo, in occasione della GIORNATA INTERNAZIONALE DELLE DONNE, oltre alla consueta ASSEMBLEA PROVINCIALE in programma al Cinema Edison, sono previste diverse iniziative organizzate in particolare dall’attivo gruppo di militanti del COORDINAMENTO DONNE SPI CGIL PARMA.

Tra gli eventi in programma si segnala a Fidenza, nell’ambito del nutrito programma di iniziative dedicate dall’Amministrazione comunale all’universo femminile, l’8 marzo, alle ore 10.00, presso il Centro Giovani, l’iniziativa sul tema “Ogni donna ha gli occhi nel sole”, con testimonianze e presentazione dei lavori degli alunni della scuola media statale “P. Zani” ad alcune rappresentanti del Coordinamento Donne Spi Cgil.

Sempre per giovedì 8 marzo, a Langhirano, presso il Centro Culturale in piazzale C. Battisti, 20, CGIL e SPI CGIL propongono, alle ore 15.00, un incontro organizzato dalla Camera del Lavoro con il Comitato Anziani di Lesignano e il patrocinio del Comune di Langhirano, con mimose, dolci, brindisi in allegria e qualche riflessione. Interverrà Agata Rabiolo, della Flai Cgil provinciale.

“Il cambiamento che vogliamo essere” è invece il tema dell’iniziativa che i Coordinamenti Donne CGIL e SPI CGIL organizzano in quartiere Pablo, per il pomeriggio di giovedì 8 marzo, insieme alla Lega SPI CGIL Pablo e al Centro Sociale “Il Tulipano” nella sede di via Marchesi, 6: un confronto sulla condizione femminile a cui interverranno l’assessore provinciale Manuela Amoretti, la segretaria generale della Cgil di Parma, Patrizia Maestri e Paolo Bertoletti, segretario generale Spi Cgil Parma. Il pomeriggio terminerà con i brani di Bianca Strini e Adelia Grassani e musica con gli Amici di Fognano di Belli Quinto.

Domenica 11 marzo sono poi previste due feste in provincia: la prima a Colorno, alle ore 15.00, presso il Cral Farnese in via Roma, organizzata dalla locale Lega pensionati, dallo SPI CGIL Torrile-Colorno, dal Circolo R.C.S. S. Polo e dal Comitato Anziani di Torrile. Ai partecipanti al ballo con l’Orchesta Bosticchi, verrà offerto un rinfresco. Ingresso ad offerta.

Infine lo SPI CGIL di Sala Baganza e il Comune di Sala Baganza propongono, sempre per domenica 11 marzo, presso la Rocca San Vitale di Sala in piazza Gramsci, il cabaret e le canzoni di Graziano Grazioli, con rinfresco, musica ed altre attrazioni.

CONDIVIDI


SU TWITTER
SU FACEBOOK


ALLEGATI


Scarica la locandina


A cura dell'Ufficio Stampa e del Centro Sistemi Informativi CGIL di Parma © Copyright 2000-2022
Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome