Questo sito non utilizza cookie per le proprie funzionalità o per mandarti pubblicità. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie tecnici per la gestione del sito. Per saperne di più clicca qui.
CGILParma.it




ISCRIVITI ALLA CGIL


Martedì 25 Gennaio 2022
HOME PAGE
CATEGORIE
SERVIZI
CHI SIAMO
ORARI E SEDI
CONTATTACI

64° annivversario dell'eccidio di Alberti e Filippelli

22 Marzo 2014

64 ANNI FA L’ECCIDIO DI ALBERTI E FILIPPELLI.

SABATO 22 MARZO LA COMMEMORAZIONE, PER NON DIMENTICARE IL LORO SACRIFICIO PER I DIRITTI DEI LAVORATORI

 

Ricorre il prossimo sabato 22 marzo il 64° anniversario dell’eccidio di Attila Alberti e Luciano Filippelli, caduti nel marzo 1950 sotto gli spari della polizia al termine di una manifestazione organizzata dalla Camera del Lavoro.

Alberti morì sul colpo, all’angolo di strada Repubblica con Borgo Sant’Ambrogio, mentre Filippelli, condotto in carcere, venne torturato e morì a causa del diabete che i secondini non gli permisero di curare.

Per non dimenticare il loro sacrificio e le lotte di quegli anni, che costituiscono le fondamenta su cui si sono costruiti le conquiste e i diritti dei lavoratori che i ricorsi della storia tornano di fatto a mettere ancora oggi in discussione, alle ore 9.30 di sabato 22 marzo, avrà luogo la consueta commemorazione, con deposizione di fiori, al cimitero della Villetta presso le lapidi. Nella stessa mattinata, alle ore 11.00, si svolgerà la celebrazione ufficiale con deposizione di una corona di fiori presso il luogo dell’eccidio (strada Repubblica, angolo borgo Sant’Ambrogio), dove è collocata la targa commemorativa dell’evento, alla presenza del segretario generale della CGIL di Parma, Massimo Bussandri, e delle autorità cittadine.

CONDIVIDI


SU TWITTER
SU FACEBOOK




A cura dell'Ufficio Stampa e del Centro Sistemi Informativi CGIL di Parma © Copyright 2000-2022
Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome