Questo sito non utilizza cookie per le proprie funzionalità o per mandarti pubblicità. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie tecnici per la gestione del sito. Per saperne di più clicca qui.
CGILParma.it




ISCRIVITI ALLA CGIL


Martedì 22 Ottobre 2019
HOME PAGE
CATEGORIE
SERVIZI
CHI SIAMO
ORARI E SEDI
CONTATTACI

"Tim Connect Fibra", nessun obbligo di cambio numero o utenza

5 Aprile 2019
Federconsumatori Parma mette in guardia dalle pressioni commerciali e invita gli utenti a rivolgersi ai propri sportelli per le tutele del caso

A seguito delle diverse segnalazioni ricevute e dalle verifiche effettuate, Federconsumatori Parma informa che, a differenza di quanto sostenuto da alcuni promotori commerciali, i clienti TIM a cui viene proposto dalla stessa compagnia il passaggio alla tecnologia in fibra per la connessione dati con contratto "TIM Connect Fibra" non sono assolutamente obbligati a cambiare né la numerazione telefonica e nemmeno l'intestatario dell'utenza con i relativi disagi che ciò comporterebbe.
 
Questa modalità ha rappresentato e rappresenta per gli utenti contattati una vera e propria forma di pressione commerciale verso l’utente, che il più delle volte lo induce ad accettare la proposta pur di usufruire di una tecnologia migliorativa subendo tutti i disagi derivanti soprattutto dal cambiamento di numero telefonico.
 
Auspicando che dette pratiche commerciali cessino immediatamente, l'associazione sollecita i consumatori che avessero già sottoscritto il passaggio alla fibra sottostando alle suddette condizioni a rivolgersi ai propri sportelli per attivare le tutele previste.

CONDIVIDI


SU TWITTER
SU FACEBOOK




A cura dell'Ufficio Stampa e del Centro Sistemi Informativi CGIL di Parma © Copyright 2000-2019
Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome