Questo sito non utilizza cookie per le proprie funzionalità o per mandarti pubblicità. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie tecnici per la gestione del sito. Per saperne di più clicca qui.
CGILParma.it




ISCRIVITI ALLA CGIL


Martedì 26 Gennaio 2021
HOME PAGE
CATEGORIE
SERVIZI
CHI SIAMO
ORARI E SEDI
CONTATTACI

Spi Cgil: donazione ad Asp Ad Personam per favorire la socialità degli anziani

30 Dicembre 2020
Tablet e contributi per la "stanza degli abbracci" dal sindacato pensionati per gli ospiti delle residenze del territorio

 

Prosegue l’impegno dello Spi Cgil di Parma in favore degli ospiti delle Case di residenza anziani della nostra provincia. Dopo il sostegno al progetto “TiVedo” dell’Asp Distretto di Fidenza, il sindacato pensionati ha pensato a un dono sotto l’albero per gli ospiti delle strutture di Asp Ad Personam: si tratta di un contributo economico per la cosiddetta “stanza degli abbracci” e di due tablet che aiuteranno gli anziani a mantenersi in contatto con la famiglia in tutta sicurezza: “Sappiamo quanto sia importante per chi vive in casa di riposo il poter vedere i propri cari, per questo abbiamo voluto supportare le strutture del territorio –ha spiegato Valentina Anelli, segretaria generale Spi Cgil Parma-. É un gesto di attenzione verso le persone più fragili, particolarmente colpite in questo momento. La pandemia ci obbliga però anche ad aprire una discussione sul futuro dei servizi socio assistenziali e sanitari. Da un lato favorendo la domiciliarità e un sistema graduato di servizi per l’autonomia dell’anziano, dall’altra rafforzando nelle strutture residenziali la parte medico-sanitaria, perché chi approda in casa di riposo ha spesso un livello di autosufficienza ormai molto scarso”. “Il contributo di Spi Cgil è un segno tangibile di vicinanza all’azienda pubblica di servizi alla persona – ha sottolineato Gianluca Borghi, amministratore unico di Asp Ad Personam- Abbiamo cercato, in questi mesi terribili di pandemia, di salvaguardare spazi di vita e di socialità per le persone che accogliamo, in questo senso la stanza degli abbracci a Villa Parma e i tablet, ci consentono di continuare questo percorso. Auspichiamo una proficua relazione critica con il sindacato pensionati, ben consci del valore delle istanze che rappresenta”. La donazione è stata effettuata nei giorni scorsi con una visita al San Mauro Abate di Colorno: “Si tratta di un ulteriore segno di attenzione e vicinanza delle realtà del nostro territorio –ha concluso l'assessore ai Servizi sociali del Comune di Colorno, Maria Grazia Delmiglio- Un grazie pertanto allo Spi Cgil per la donazione dei tablet, tanto più significativa in un momento difficile come questo, nel quale tutta la comunità si è stretta con gesti concreti e tanto affetto intorno ai nostri anziani e agli operatori che li assistono ogni giorno”.

 

Nella foto da sinistra: Gianluca Borghi (amministratore unico Asp Ad Personam), Valentina Anelli (segretaria generale Spi Cgil Parma), Maurizio Vigna (Spi Colorno), Ilaria Sanfelici (coordinatrice struttura San Mauro Abate), Maria Grazia Delmiglio (assessore Servizi sociali, Comune di Colorno)

CONDIVIDI


SU TWITTER
SU FACEBOOK




A cura dell'Ufficio Stampa e del Centro Sistemi Informativi CGIL di Parma © Copyright 2000-2021
Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome