Questo sito non utilizza cookie per le proprie funzionalità o per mandarti pubblicità. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie tecnici per la gestione del sito. Per saperne di più clicca qui.
CGILParma.it




ISCRIVITI ALLA CGIL


Lunedì 16 Settembre 2019
HOME PAGE
CATEGORIE
SERVIZI
CHI SIAMO
ORARI E SEDI
CONTATTACI

Solares delle Arti, la voce dei lavoratori

2 Luglio 2019
Al fianco di SLC CGIL esprimono preoccupazione per la sorte della Fondazione

Alla luce di ciò che sta succedendo in questi giorni intorno alla Fondazione Solares delle Arti, i lavoratori, sostenuti dalla SLC CGILdi Parma, intendono manifestare la loro profondissima preoccupazione rispetto alla sostenibilità economica e finanziaria della Fondazione medesima. Infatti, ad oggi pare non esservi  la garanzia che l'istituzione sia in grado di generare e reperire liquidità e far così fronte all'indebitamento generale .

Più volte è stata sollecitata la presentazione della pianificazione finanziaria dell'intera Fondazione, senza alcun risultato. La sensazione, che nei fatti è una certezza, è che si stia navigando a vista quando invece, in previsione anche di Parma 2020, occorrerebbero certezze e garanzie di sana continuità gestionale, di programmazione, occupazionali e di regolare pagamento delle retribuzioni e dei debitori.

A pagare le conseguenze di questo stato di cose sono i lavoratori, protagonisti della storia del Teatro delle Briciole, soggetti attivi della sua programmazione culturale e traino costante della sua attività quotidiana che, nonostante la frequente irregolarità del pagamento degli stipendi (nel 2013 si era arrivato ad un accumulo di n.9 mensilità) continuano a prestare la propria professionalità con dedizione e impegno.

Proprio per difendere la preziosità e unicità di questo luogo, patrimonio della città e non solo, le maestranze ritengono di vitale importanza la pianificazione finanziaria economica e organizzativa, inclusa la definizione dei ruoli e l’assunzione di responsabilità da parte di coloro che determinati ruoli ricoprono e che fino ad ora non hanno avuto riscontro.

CONDIVIDI


SU TWITTER
SU FACEBOOK




A cura dell'Ufficio Stampa e del Centro Sistemi Informativi CGIL di Parma © Copyright 2000-2019
Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome