Questo sito non utilizza cookie per le proprie funzionalità o per mandarti pubblicità. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie tecnici per la gestione del sito. Per saperne di più clicca qui.
CGILParma.it




ISCRIVITI ALLA CGIL


Giovedì 19 Settembre 2019
HOME PAGE
CATEGORIE
SERVIZI
CHI SIAMO
ORARI E SEDI
CONTATTACI

Oggi, 29 aprile, si ricordano "I Partigiani della Timo"

29 Aprile 2019
Alle ore 17 in via Cavestro, davanti alle targhe dedicate ai ribelli antifascisti Luigi Longhi e Gaudenzio Anselmo

Nell'ambito delle iniziative collegate alla Festa della Liberazione, si ricordano oggi, come ormai da diversi anni, i "Partigiani della Timo", Luigi Longhi e Gaudenzio Anselmo, ribelli e antifascisti rispettivamente di 20 e 19 anni, arrestati nell'agosto del 1944. Membri della Resistenza parmigiana e operai dell'azienda telefonica Timo, subirono violenze e torture, vennero quindi deportati nel campo di concentramento di Dachau da cui non fecero più ritorno.

In loro ricordo nel pomeriggio di oggi, lunedì 29 aprile, alle ore 17.00, presso la sede Telecom in via Cavestro, 8 a Parma, già sede della Timo presso cui Longhi e Anselmo lavorarono e dove è collocata la targa in loro memoria, è in programma la ormai consueta commemorazione alla presenza di LISA GATTINI, segretaria generale CGIL Parma, BRUNELLA MANOTTI, presidente ANPI Parma, DAVIDE FELLINI, segretario generale SLC CGIL Parma, e CARLO UGOLOTTI (ISREC Parma). Presenta PAOLO BERTOLETTI, della segreteria SPI CGIL Emilia Romagna.
 
L'iniziativa è promossa da CGIL Parma e dalle associazioni partigiane del territorio ANPI, ANPC, ALPI, ANPPIA e ANED, congiuntamente alle rappresentanze sindacali TIM Parma.
 
LA STAMPA È INVITATA.

 

CONDIVIDI


SU TWITTER
SU FACEBOOK


ALLEGATI


La locandina dell'evento


A cura dell'Ufficio Stampa e del Centro Sistemi Informativi CGIL di Parma © Copyright 2000-2019
Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome