Questo sito non utilizza cookie per le proprie funzionalità o per mandarti pubblicità. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie tecnici per la gestione del sito. Per saperne di più clicca qui.
CGILParma.it




ISCRIVITI ALLA CGIL


Lunedì 16 Settembre 2019
HOME PAGE
CATEGORIE
SERVIZI
CHI SIAMO
ORARI E SEDI
CONTATTACI

“La nostra Europa: lavoro, diritti, stato sociale": il Primo Maggio unitario a Parma

24 Aprile 2019
CGIL, CISL e UIL provinciali hanno presentato in conferenza stampa le celebrazioni unitarie per la Festa dei Lavoratori

Sarà un Primo Maggio molto denso quest'anno, per i cittadini e i lavoratori emiliano romagnoli, che dopo decenni tornano ad ospitare, nel capoluogo di regione, la manifestazione nazionale della Festa dei Lavoratori.

È Bologna, infatti, che accoglierà le celebrazioni nazionali per la ricorrenza, le cui parole d'ordine quest'anno sono "La nostra Europa: lavoro, diritti, stato sociale". Alla manifestazione bolognese prenderanno parte i segretari generali delle tre confederazioni, Maurizio Landini, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo.

Il concentramento è previsto alle ore  9.30 in Piazza XX Settembre e nel piazzale antistante l’Autostazione di Bologna, il corteo partirà alle ore 10.00 e, percorrendo Via Indipendenza, Via Rizzoli, Piazza Re Enzo, arriverà in Piazza Maggiore, dove intorno alle ore 11.30 inizieranno gli interventi dal palco.

Proprio per valorizzare la presenza del nostro territorio sulla piazza bolognese, le segreterie provinciali di CGIL, CISL e UIL hanno deciso di ridurre a quattro le piazze del Primo Maggio 2019 nel parmense. Oltre al comune capoluogo si svolgeranno cortei solo a Sorbolo-Mezzani, Fidenza e Borgotaro, secondo il programma illustrato oggi in conferenza stampa nel Salone Trentin della Camera del Lavoro di Parma da Elisa Camellini, neo-segretaria confederale CGIL Parma, Angela Calò, segretaria generale aggiunta CISL Parma e Piacenza, e Mariolina Tarasconi, della segreteria confederale UIL Parma e Piacenza.

PARMA

Ore 9.30, concentramento dei lavoratori e cittadini a Barriera d’Azeglio. Alle ore 10.00 partenza del corteo con il corpo bandistico “G. Verdi” e deposizione delle coronedi fiori al monumento al Partigiano e alla lapide ai Caduti. Alle ore 11.00 è  previsto il comizio conclusivo in Piazza Garibaldi di Lisa Gattini, segretaria generale CGIL Parma, con presentazione di Angela Calò, segretaria generale aggiunto CISL Parma e Piacenza.

SORBOLO/MEZZANI

Nei comuni della Bassa torna la tradizionale sfilata dei trattori per le vie cittadine, con concentramento alle ore 9.00 in via Martiri della Libertà. Il corteo partirà alle ore 10.00, preceduto dalla banda musicale, e attraverserà Via XXV Aprile, Via Garibaldi, Via Gruppini, Via Beethoven, Via Mozart, Via Puccini, Via XXIV Maggio, P.zza Lavoratori La Sovrana. Alle ore 11.00 è previsto il saluto delle Istituzioni e il comizio conclusivo di Antonio Mattioli, segretario CGIL di zona Sorbolo-Colorno.

FIDENZA

Ore 10.15, ritrovo in piazza Repubblica nei pressi della sede CGIL, con la Banda di Fidenza.
Ore 10.30, partenza corteo per Via Malpeli, Via Berenini, fino a Piazza Garibaldi.
Ore 11.00, comizio con presentazione di Italo Fiorani (UIL), saluto del Sindaco Andrea Massari e orazione conclusiva di Baldo Ilari (CISL). 
 
BORGOTARO
 
Ore 9.45, concentramento partecipanti in piazzale Marconi (antistante stazione ferroviaria); ore 10.00, inizio sfilata del corteo con Corpo Bandistico Borgotarese attraverso viale Martiri della Libertà, via Taro (attraverso Ponte), Via Lungotaro Brigata Julia, Piazza XI Febbraio, via Nazionale, arrivo in piazza Manara.
Ore 10.45, discorso conclusivo Piazzetta La Quara.
L'Amministrazione comunale conferirà gli attestati di benemerenza ai lavoratori che si sono contraddistinti nella loro attività lavorativa.
Comizio conclusivo unitario di CGIL, CISL e UIL.
Saranno presenti i rappresentanti istituzionali dei Comuni di Albareto, Bedonia, Compiano, Tornolo, Borgo Val di Taro, Berceto.
 
 
Sulla pagina Facebook CGILParma le foto e il video della conferenza stampa.
 

 

 

 

CONDIVIDI


SU TWITTER
SU FACEBOOK


ALLEGATI


Il manifesto del Primo Maggio a Bologna
Il manifesto del Primo Maggio a Parma
Uno scatto dalla conferenza stampa: Calò, Tarasconi, Camellini


A cura dell'Ufficio Stampa e del Centro Sistemi Informativi CGIL di Parma © Copyright 2000-2019
Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome