Questo sito non utilizza cookie per le proprie funzionalità o per mandarti pubblicità. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie tecnici per la gestione del sito. Per saperne di più clicca qui.
CGILParma.it




ISCRIVITI ALLA CGIL


Martedì 22 Ottobre 2019
HOME PAGE
CATEGORIE
SERVIZI
CHI SIAMO
ORARI E SEDI
CONTATTACI

Integrazione Ospedale-territorio, passi avanti

28 Aprile 2011
FP Cgil Parma: "Ma si può fare di più"

In riferimento alle notizie emerse sulla stampa locale in ambito sanitario, la Funzione Pubblica Cgil-Sanità di Parma valuta con interesse l'ulteriore passo avanti fatto in termini di integrazione tra Ospedale e territorio.

 

“Nel corso di questi anni – spiega Rosalba Calandra Checco, responsabile sanità per la segreteria del sindacato di categoria della Cgil provinciale - la Fp ha sempre sostenuto che il processo di integrazione delle due Aziende fosse finalizzato al miglioramento di tutto il sistema sanitario provinciale. Apprezziamo i primi interventi in tema di accesso al pronto soccorso, di nuovi posti letto in area emergenza e del polo senologico unico; ribadiamo al tempo stesso le priorità di intervento anche sull'appropriatezza dei ricoveri nell'area della salute mentale, sulle dimissioni protette, sull'emergenza territoriale, sui percorsi riabilitativi, la prevenzione, la sicurezza del lavoro e la formazione”.

 

“La Fp Cgil ritiene inoltre che i processi d'integrazione tra Ospedale e territorio debbano avanzare nella logica della valorizzazione professionale dei lavoratori coinvolti e dell'effettiva qualità del servizio fornito al cittadino. Nell'attuale quadro economico, caratterizzato dai tagli alla spesa sanitaria e dal blocco dei contratti, imposti dal governo centrale, diventa reale il rischio che questi processi diventino sistemi rigidi funzionali alle esigenze dei ruoli apicali e solo parzialmente a quelle di cittadini e lavoratori”.

 

Il sindacato si impegna pertanto a vigilare sulle fasi di realizzazione presentate in Conferenza Sanitaria Territoriale e continuerà a promuovere proposte per una migliore integrazione di tutti i servizi socio sanitari.

CONDIVIDI


SU TWITTER
SU FACEBOOK




A cura dell'Ufficio Stampa e del Centro Sistemi Informativi CGIL di Parma © Copyright 2000-2019
Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome