Questo sito non utilizza cookie per le proprie funzionalità o per mandarti pubblicità. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie tecnici per la gestione del sito. Per saperne di più clicca qui.
CGILParma.it




ISCRIVITI ALLA CGIL


Giovedì 24 Giugno 2021
HOME PAGE
CATEGORIE
SERVIZI
CHI SIAMO
ORARI E SEDI
CONTATTACI

"Fermiamo la strage nei luoghi di lavoro", venerdì 28 maggio flash mob in piazza Garibaldi

26 Maggio 2021
CGIL, CISL e UIL di Parma accendono i riflettori sulle morti bianche

Una strage interminabile, una strage che deve finire: non si può continuare a morire sul lavoro.

La mobilitazione di CGIL, CISL e UIL per mettere fine all'emergenza sicurezza e alla catena di incidenti mortali che ha funestato questi primi mesi dell'anno continua in tutto il Paese e anche nel nostro nostro territorio il sindacato è in campo, dopo le assemblee virtuali e le iniziative in presenza dei giorni scorsi, per sensibilizzare tutta la cittadinanza e le parti coinvolte su questo fenomeno e sulla necessità di affrontarlo a tutto campo, con investimenti e formazione, e agendo sulla prevenzione e la rete dei controlli, affinché l'inversione di tendenza da anni auspicata nelle politiche per la salute e sicurezza non rimanga lettera morta.

Per questo motivo il prossimo venerdì 28 maggio, nella stessa giornata della manifestazione organizzata da CGIL, CISL e UIL nazionali davanti al Parlamento, si svolgerà anche a Parma, alle ore 16.30, un flash mob in piazza Garibaldi promosso dai sindacati confederali territoriali per accendere i riflettori su questa intollerabile emergenza e dire basta alla strage sul lavoro.

 

LA STAMPA È INVITATA.

CONDIVIDI


SU TWITTER
SU FACEBOOK




A cura dell'Ufficio Stampa e del Centro Sistemi Informativi CGIL di Parma © Copyright 2000-2021
Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome