Questo sito non utilizza cookie per le proprie funzionalità o per mandarti pubblicità. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie tecnici per la gestione del sito. Per saperne di più clicca qui.
CGILParma.it




ISCRIVITI ALLA CGIL


Mercoledì 8 Aprile 2020
HOME PAGE
CATEGORIE
SERVIZI
CHI SIAMO
ORARI E SEDI
CONTATTACI

Coronavirus, situazione critica nei servizi postali

17 Marzo 2020
I sindacati SLP, SLC e Uil Post insieme ai sindacati pensionati di CGIL, CISL e UIL invitano i cittadini e soprattutto gli anziani a non recarsi negli uffici se non è assolutamente necessario

L’attuale situazione di emergenza sanitaria legata alla pandemia del virus COVID 19 sta mettendo a dura prova tutti i lavoratori ed anche i lavoratori postali sono in prima linea.

Gli Uffici Postali sono aperti, come da disposizione governativa, per garantire i servizi essenziali con personale ridotto, gli operatori stanno lavorando con grande senso civico come meglio possono ma con gli immaginabili problemi e rischi.

I sindacati di categoria SLP CISL, SLC CGIL e UIL POST stanno operando per garantire la tutela sanitaria necessaria, loro e dei cittadini che accedono negli Uffici Postali. Ci sono ritardi nelle consegne dei dispositivi di protezione individuale e nella "sanificazione" dei locali e purtroppo in nessun ufficio è disponibile il detergente per le mani nell'atrio al pubblico.

Il lavoro degli operatori postali espone gli addetti a rischi di infezione molto alti e lo stesso avviene per i cittadini che continuano ad affollare gli uffici postali e formano lunghe code e assembramenti, tra l’altro vietati e perseguibili dalle norme di legge. Il personale di poste italiane, necessita della collaborazione di tutti i cittadini e di un forte senso di responsabilità nell’interesse della tutela della salute propria e di quella altrui.

Pertanto, nel ribadire tutto l'impegno a tutela dei dipendenti e di tutta la collettività, le organizzazioni sindacali di categoria SLP CISL, SLC CGIL e UIL POST e i sindacati dei pensionati FNP CISL, SPI CGIL e UIL Pensionati invitano tutti i cittadini ed in particolare le persone anziane che sono più fragili ed esposte al rischio di contagio, a non recarsi negli uffici postali se non assolutamente e strettamente necessario. Invitano inoltre tutti i cittadini ad evitare di spedire corrispondenza e/o effettuare acquisti on line non urgenti, in quanto richiedono ai portalettere la consegna della corrispondenza al domicilio delle persone.

Ce la possiamo fare, ma dobbiamo aiutarci tutti.

CONDIVIDI


SU TWITTER
SU FACEBOOK




A cura dell'Ufficio Stampa e del Centro Sistemi Informativi CGIL di Parma © Copyright 2000-2020
Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome