Questo sito non utilizza cookie per le proprie funzionalità o per mandarti pubblicità. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie tecnici per la gestione del sito. Per saperne di più clicca qui.
CGILParma.it




ISCRIVITI ALLA CGIL


Mercoledì 5 Agosto 2020
HOME PAGE
CATEGORIE
SERVIZI
CHI SIAMO
ORARI E SEDI
CONTATTACI

Chiusura biglietteria ferroviaria di Borgotaro

27 Febbraio 2020
CGIL zona Valtaro e Valceno e FILT CGIL provinciale: "Un servizio di valenza sociale che va mantenuto"

La chiusura della biglietteria ferroviaria della Stazione di Borgo Val di Taro implica pesanti ricadute sulla collettività, rispetto ad un servizio necessario e strutturato.

La CGIL di zona Valtaro e Valceno e la FILT CGIL provinciale ricordano che, in tema di mobilità, tenere aperto un servizio di assistenza in una realtà decentrata rispetto alle grandi linee di comunicazione rappresenta una scelta di valenza sociale e non esclusivamente economica, ovvero legata al mero numero di biglietti venduti.

In tale ottica il sindacato chiederà, per quanto di sua competenza, nelle sedi preposte (Ferrovie e istituzioni pubbliche) il mantenimento di tale presidio, coinvolgendo, una volta insediata, la nuova giunta regionale affinché si faccia carico di un problema che aggraverebbe le criticità già tipiche di una zona come quella montana.



CONDIVIDI


SU TWITTER
SU FACEBOOK




A cura dell'Ufficio Stampa e del Centro Sistemi Informativi CGIL di Parma © Copyright 2000-2020
Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome