Questo sito non utilizza cookie per le proprie funzionalità o per mandarti pubblicità. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie tecnici per la gestione del sito. Per saperne di più clicca qui.
CGILParma.it




ISCRIVITI ALLA CGIL


Martedì 22 Ottobre 2019
HOME PAGE
CATEGORIE
SERVIZI
CHI SIAMO
ORARI E SEDI
CONTATTACI

Anche il Pdci di Parma aderisce allo sciopero

5 Maggio 2011
Ettore Manno invia una lettera di sostegno alla segretaria generale della Cgil di Parma, Patrizia Maestri

Cara Segretaria,

mi preme far sapere a te e a tutti i compagni del Sindacato, che i Comunisti Italiani, a Parma come in tutto il Paese, aderiscono allo sciopero generale di venerdì 6 maggio e che saranno presenti alla manifestazione promossa dalla CGIL.

Mentre l’Italia è di nuovo in guerra, in aperta violazione dell’art. 11 della nostra Costituzione, il Paese continua inesorabilmente ad arretrare e ancora non c’è argine al degrado e al declino ai quali è condannato: crescono le disuguaglianze; i metalmeccanici, i lavoratori del pubblico impiego, quelli del commercio sono privi di un contratto decente; si vuole eliminare il diritto di sciopero, di ammalarsi, di avere una propria rappresentanza sindacale sui posti di lavoro mentre i tagli alla scuola, all’università, alla ricerca, alla cultura negano un futuro ai giovani e crescono disoccupazione e precarietà.

Saremo, dunque, con convinzione  a fianco della CGIL perché crediamo sia assolutamente necessario fermare la deriva reazionaria del Governo e l’offensiva capitalista di Confindustria per imporre una politica economica e sociale più giusta.
Gradisci i nostri più fraterni saluti.

CONDIVIDI


SU TWITTER
SU FACEBOOK




A cura dell'Ufficio Stampa e del Centro Sistemi Informativi CGIL di Parma © Copyright 2000-2019
Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome