Questo sito non utilizza cookie per le proprie funzionalità o per mandarti pubblicità. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie tecnici per la gestione del sito. Per saperne di più clicca qui.
CGILParma.it




ISCRIVITI ALLA CGIL


Venerdì 16 Aprile 2021
HOME PAGE
CATEGORIE
SERVIZI
CHI SIAMO
ORARI E SEDI
CONTATTACI

15 aprile, incontro online su "Pandemia e infortuni. Le figure della sicurezza e la tutela dei lavoratori nel nuovo scenario"

13 Aprile 2021
CGIL, INCA e Ufficio RLST della CGIL di Parma organizzano una tavola rotonda per fare il punto sulla situazione infortunistica alla luce dei contagi da Covid 19

A distanza di poco più di un anno dall’inizio della pandemia, CGIL, INCA e l'Ufficio RLST della CGIL di Parma ritengono utile e doveroso proporre, in un incontro online, un focus con cui provare a restituire uno spaccato di quanto è successo in merito alla situazione infortunistica, anche alla luce dei dati INAIL pubblicati a marzo scorso, che vedono riconosciuto il contagio da Covid-19 come infortunio sul lavoro.

L'evento, dal titolo PANDEMIA E INFORTUNI. Le figure della sicurezza e la tutela dei lavoratori nel nuovo scenario, è in programma per il prossimo giovedì 15 aprile, alle ore 9.30, su piattaforma Zoom e sarà trasmesso in diretta sulla pagina Facebook della CGIL Parma (https://www.facebook.com/CGILParma). Nella prima parte dell’iniziativa interverranno le diverse figure coinvolte nella gestione dei Protocolli, sottoscritti dalle Organizzazioni Sindacali, relativi alla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro e gli operatori del Patronato INCA che si occupano di tutela individuale. Dopo l'introduzione, a cura di Daniele Barbieri (Coordinatore RLST CGIL Parma) che illustrerà il report INAIL 2020 e quanto svolto dalla figura dell'RLST all’interno dei luoghi di lavoro, prevalentemente nell’ambito artigiano, per la piena applicazione dei protocolli specifici, con un approfondimento sulle mutate funzioni di tale figura in relazione all'emergenza pandemica, sarà la volta di Simona Goni, dell'Ufficio Danni alla salute INCA CGIL Parma. Il suo intervento servirà a fare luce sui cambiamenti e le difficoltà riscontrati nell’attività del Patronato per il riconoscimento dell’infortunio da Covid 19. Infine il Medico Competente Stefano Belletti interverrà su "Il ruolo del medico competente in azienda durante la pandemia", fotografando l’impatto di quest'ultima nei luoghi di lavoro, e cercando di evidenziare come e se il ruolo svolto si è modificato nella gestione delle ordinarie norme su salute e sicurezza e rispetto ai Protocolli sottoscritti dalla Organizzazioni Sindacali, quale coinvolgimento effettivamente le imprese hanno messo in campo e i cambiamenti intervenuti nei rapporti con gli RLS/RLST.

Nella seconda parte dell’iniziativa una tavola rotonda punterà a dibattere sul tema degli infortuni durante la pandemia: come le istituzioni preposte – INAIL e SPSAL – hanno agito, quali difficoltà hanno riscontrato, come si sono attrezzate per rispondere al nuovo scenario e dall’altra parte come la CGIL è intervenuta per la tutela individuale dei lavoratori attraverso il ruolo espresso dal Patronato INCA e quali strumenti e risultati hanno portato i Protocolli appositamente sottoscritti, anche alla luce del rinnovo degli stessi del 6 aprile 2021. Alla discussione, moderata da Glenda Pelosi, Ufficio Stampa CGIL Parma, parteciperanno: Luca Ferrari, Direttore INCA CGIL Parma), Walter Catellani, SPSAL Fidenza, Francesca Mambrioni, Responsabile del processo lavoratori INAIL Parma, Elisa Camellini, Segreteria Confederale CGIL Parma.

 

LA STAMPA È INVITATA A SEGUIRE L'EVENTO.

CONDIVIDI


SU TWITTER
SU FACEBOOK


ALLEGATI


La locandina dell'evento


A cura dell'Ufficio Stampa e del Centro Sistemi Informativi CGIL di Parma © Copyright 2000-2021
Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome Ottimizzato per Google Chrome